SPOLETO

Chiesa di Sant'Angelo

 

 

 

 

 

 

 

 

Organo costruito da Nicola De Santis da Bari nel 1725.

 

Unico corpo sonoro contenuto in cassa lignea, collocato in cantoria a cornu evangelii.

 

Tastiera scavezza di 45 note do-do. Pedaliera scavezza a leggio di 8 note do-si. Pomelli di registrazione a tiro non originali, disposti in unica colonna sulla destra.

 

Principale

Ottava

Flauto in XII

XV

XIX

XXII e XXVI

Tiratutti (dall'Ottava)

 

2 mantici a cuneo incastellati in un locale adiacente, con alimentazione manuale e mediante elettroventilatore. Trasmissione a meccanica sospesa. Somiere a tiro.

 

Note:

L'organo stato restaurato nel 1972.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Foto: aprile 1990

 

 

Indietro