SPOLETO

Chiesa di San Gregorio Maggiore

 

 

 

 

 

 

 

 

Organo costruito dalla fabbrica Agati-Tronci nei primi anni del '900.

 

Unico corpo sonoro completamente contenuto all'interno di un vano adiacente al presbiterio, la cui porta di accesso chiusa da un'ampia griglia d'espressione davanti la quale sistemata la consolle, in posizione invertita.

 

2 tastiere di 58 note do-la. Pedaliera parallela di 27 note do-re. 9 pistoncini ai manuali, 4 pedaletti a incastro, 2 staffe per Crescendo ed Espressione. 20 placchette di registrazione disposte su unica fila nel prospetto sopra le tastiere, con soprastanti pomelletti a tiro per la combinazione libera.

 

1 - Accoppiamento dell'ottava acuta a I man.

2 - Accopp. dell'ottava / grave del II a I man.

3 - Accopp. della II alla / 1 tastiera

4 - Accopp. dell'ottava acuta al pedale

5 - Accopp. dal II man. / al ped.

6 - Accopp. dal I man. / al ped.

 

7 - Subbasso di 16 p.

8 - Basso di 8 p.

 

9 - Principale di 8 p.

10 - Dulciana di 8 p.

11 - Unda maris di 8 p.

12 - Fugara di 4 p.

13 - Flauto traverso

 

14 - Bordone di 8 p.

15 - Gamba di 8 p.

16 - Celeste

17 - Eolina

18 - Flauto 4 p.

19 - Voce corale

20 - Oboe 8

 

Manticeria alimentata mediante elettroventilatore. Trasmissione pneumatica. Somieri a pistoni.

 

Note:

L'organo versava in stato di abbandono, stato smantellato in tempi recenti e rimpiazzato da uno strumento a trasmissione meccanica.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Foto: giugno 1989

 

 

Indietro