TODI

Chiesa di Sant'Antonio

 

 

 

 

 

 

 

 

Organo di autore ignoto presumibilmente costruito intorno al 1760.

 

Unico corpo sonoro contenuto in cassa lignea, collocato in cantoria nella controfacciata dell'edificio.

 

Tastiera scavezza di 45 note do-do. Pedaliera scavezza a leggio di 8 note do-si. Pomelli a tiro disposti in doppia colonna sulla destra.

 

Principale                       Voce umana

Ottava                           Flauto

Pieno                             Ottavino

Pieno                             Decimino

 

Mantice non originale contenuto all'interno del basamento, alimentato manualmente. Trasmissione a meccanica sospesa. Somiere a tiro.

 

Stato di abbandono.

 

Note:

L'organo ha subito nel tempo molteplici interventi e si presenta variamente modificato nella consolle e nelle trasmissioni.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Foto: ottobre 1990

 

 

Indietro