PACIANO

Chiesa della Madonna della Stella

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Organo di autore ignoto probabilmente risalente al XVII-XVIII secolo, forse originariamente costruito per la chiesa di San Giuseppe dello stesso paese e qui trasferito successivamente.

 

Unico corpo sonoro contenuto in cassa lignea, collocato in cantoria nella controfacciata dell'edificio.

 

Tastiera scavezza di 45 note do-do. Pedaliera a leggio di 9 note do-do, presumibilmente non originale. 9 pomelli di registrazione disposti su unica colonna sulla destra della tastiera, parzialmente modificati e con contrassegni illeggibili.

 

Manticeria originaria contenuta all'interno del basamento. Trasmissione a meccanica sospesa. Somiere a tiro.

 

Stato di abbandono.

 

Note:

Nell'attuale collocazione dello strumento vi un insufficiente spazio di alloggiamento della manticeria. Uno solo dei due mantici a cuneo originari superstite ed conservato, unitamente a un buon numero delle canne, nell'organo della chiesa di San Giuseppe. I condotti del vento e la pedaliera sono smontati e accatastati all'interno del basamento.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Foto: aprile 2017

 

 

Indietro