TORDIBETTO

Chiesa di San Bernardino da Siena

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Organo di autore ignoto, probabilmente risalente al XVIII secolo.

 

Unico corpo sonoro contenuto in cassa lignea indipendente, collocato in una piccola cantoria a cornu epistolae.

 

Tastiera cromatica non originale di 51 note do-re. Pedaliera cromatica a leggio di 12 note do-si, anch'essa non originale. 4 pomelli di registrazione a tiro, con assetto alterato, allineati sopra la tastiera e con contrassegni illeggibili.

 

Mantice a lanterna non originale contenuto nel basamento, con alimentazione manuale. Trasmissione a meccanica sospesa. Somiere a tiro.

 

Stato di abbandono.

 

 

Note:

Le trasformazioni pi consistenti subite dallo strumento, comprese quelle apportate al materiale fonico, dovrebbero essere attribuite a Francesco Morettini nel 1918.

 

L'organo stato restaurato nel 2001. Il nuovo quadro il seguente.

 

Tastiera scavezza di 47 note do-re. Pedaliera a leggio di 9 note do-do. Pomelli di registrazione a tiro, disposti in doppia colonna sulla destra.

 

Principale                Voce umana

Ottava                    Flauto in XII

Decimaquinta          Cornetta

Decimanona

Vigesimaseconda

 

Alimentazione duplicata da un piccolo elettroventilatore.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Foto: prima del restauro luglio 1996

        dopo il restauro agosto 2001

 

 

Indietro